bolognamia


Vai ai contenuti

Detti e proverbi

Al sraggn d'invren, al nvvel d'estd, l'amur dal dn, la carit di fr, s al dura un ura al dura as.
Il serano d'inverno, le nuvole d'estate l'amore delle donne, la carit dei frati, se durano un'ora durano abbastanza.

I fi di gt i cipn i pndg
I figli dei gatti prendono i topi. Ovvero tale il padre, tale il figlio.

Al n' brisa daggn dla sla
Modo sofisticato per dire a qualcuno che un somaro. La sella per il cavallo, al somaro si mette la soma

Secnnd al fr a si f al capzz
Secondo il frate gli si fa il cappuccio. Per campare bene bisogna sapersi adattare alle circostanze.

La cunpagn di tr cunpgn: al ci, al ccc e al barbazgn
Frase scherzosa per indicare tre perditempo dando loro nel contempo del barbagianni

L du ttt muldghi che, sla crr, ai vn i nzz int i c!
Frase irriguardosa riferita a una signora che non ha pi i seni fiorenti

A Bologna...... cos.

A Bologna, se le cose vanno male, non ci arrabbiamo mai...a noi "ci tira il culo"!
A Bologna .... qualsiasi oggetto a cui non si trova il nome momentaneamente un "bagaglio" o "bagaglino"
A Bologna non abbiamo i pantaloni ...abbiamo le BRAGHE!!
A Bologna..."Lu l e Li l" ... sembrano due personaggi dei cartoni animati... ma vuol solo dire "quello e quella"!
A Bologna quando non ci sta simpatica una persona pensiamo: "L' propi simptic cunpgn un gt tach ai marn!!!"
A Bologna diciamo sempre:"BRISA"
A Bologna diciamo sempre....... "A tal deg!!!"
A Bologna se c' vento.. soccia che BURIANA!
A Bologna se devo fare qualcosa di nascosto ..la faccio in CAMUFFA!!!
A Bologna se una persona mi piace?.....la INTORTO!
A Bologna uno non porta sfiga .... porta IAZZA!
A Bologna ....dire dalla disperazione: "Se mi va bene questa volta, vado a San Luca a piedi!!!"
A Bologna, l'indeterminatezza di un numero si indica con "...E SBLISGA".
A Bologna non c' la sedia....c' la SCRANA!!
A Bologna non ci sono adolescenti...ci sono gli SBARBI!
A Bologna non si rompono le palle... si STRACCIANO I MARONI!!
A Bologna, vedere le vecchiette che alla domanda del salumiere: "altro?" risponde con: " altro" ...
A Bologna ...non si gioca a nascondino si gioca "A CUCCO O ARPIATEN"
A Bologna non si lecca......as plcca!!!
A Bologna nel letto facciamo ... i COVINI!
A Bologna non si matti....si FUORI DAI COPPI!!!
A Bologna..cosa facciamo...andiamo o stiamo..... "C's fggna? andggna o stggna "
A Bologna gli anziani non girano col bastone ... girano con la ZANETTA!
A Bologna non si inciampa...si SCAPUZZA!!!
A Bologna, se un ragazzo vistoso e grezzo nell'atteggiamento...Soccia che gran MARAGLIO
A Bologna se sei pallido..... sei SBIAVDO!!!!
A Bologna se gli ormoni vanno a mille........abbiamo una gran SVERZURA!!!
A Bologna non si fa sesso... si GUZZA!
A Bologna se ci metti molto ad esprimere un concetto...SEI LUNGO COME LA MESSA CANTATA
A Bologna se mangiamo qualcosa difficile da inghiottire.......Soccia se "IMPALUGA"!
A Bologna se uno ha la pancia..........."Soccia che BUZZA!"
A Bologna non si danno le sberle...... as d di scupazon!!!
A Bologna se spendi e offri da bere a tutti i tuoi amici... Sei uno SPANIZZO!
A Bologna non piove... viene gi un BATEDO d'acqua!!
A Bologna se uno "tirchio" un..... "PLUMONE"!
A Bologna non ci sporchiamo....ci "IMPADELLIAMO"!!!
A Bologna se sei creativo.... hai dello SBUZZO
A Bologna non sei rimbambito...sei ISMITO!
A Bologna la "regina della casa" solo lei....la ARZDAURA!!!
A Bologna non si inzuppa ... si "TOCCIA" !!
A Bologna non c' la polvere sotto i letti, a Bologna ci sono i...."GATTI"!
A Bologna se qualcosa scarso o non di nostro gradimento.... "TRISTO"!
A Bologna non si dice 'cosa stai toccando' ma ... "cosa stai CIPOLLANDO?"
A Bologna se uno fa lo stupido...... MO BRISA FER L'ESEN!!!
A Bologna, se non ti viene in mente il nome di una cosa, dici ...."BAGAI"...
A Bologna, uno molto alto... un "GIANDONE"!
A Bologna le cose non ci piacciono "molto".....ma DIMONDI!
A Bologna non togliamo le cose....le "CAVIAMO"!
A Bologna se uno ha un naso pronunciato....Soccia che gran "CANAPPIA" che ha lui l!
A Bologna se una cosa difficile da realizzarsi??? ... mo l pi fazl che Galvani al vlta pagina!
A Bologna una persona non antipatica... "SGODEVOLE"...
A Bologna non si fanno i piccoli lavori di casa... si fanno i ciappini!!!
A Bologna se non troviamo qualcosa, non cerchiamo....RAVANIAMO!
A Bologna quando non si riesce a dormire....ci si PRILLA nel letto!!!
A Bologna, quando uno vince una gara ... gli ha DATO LA PAGA!!
A Bologna ogni motivo buono......per FAR BALOTTA!!!
A Bologna i piatti si asciugano con il ... BURAZZO!!!
A Bologna non c' il mercato .... c' la "Piazzola"!
A Bologna non diciamo mai BASTA, ma "BONA LE"
A Bologna quando fa freddo......"MO SOCC'MEL CHE ZAGNO!"...e se il freddo tanto lo "ZAGNO E' DEL 32!"
A Bologna non abbiamo i capelli...........abbiamo un gran "BULBO"!!!!
A Bologna non si disturba la gente... semplicemente "a s straza i marn"...
A Bologna non si ride... si GHIGNA!!!
A Bologna quando indossiamo un abito nuovo.....lo "SPIANIAMO"!!!
A Bologna le chewing gum ...si chiamano "CICLES"
A Bologna non ci demoralizziamo, a Bologna "CI SCENDE LA CATENA"!
A Bologna non si dice OK.....si dice "Ai Cap!"
A Bologna quando una cosa non ci piace diciamo: moch moch moch...
A Bologna da ragazzini ci sentivamo dire dagli adulti/anziani: "m a la to et a salteva i fs par la longa"
A Bologna non abbiamo il pattume....abbiamo il RUSCO!
A Bologna non apriamo il portone o il cancello... noi "DIAMO IL TIRO"
A Bologna i bolognesi non mangiamo.... TAFFIANO!!!!
A Bologna non andiamo forte ..."andiamo a busso"...
A Bologna non ci riposiamo davanti alla tele......ci "polleggiamo" ....
A Bologna ... i "cinni" li mandiamo all'"esilo"...
A Bologna, quando uno/a ti attacca un bottone infinito ........ ti pianta una gran "tomella"!
A Bologna quando qualcuno starnutisce...rispondiamo "Bandessa!"
A Bologna non abbiamo i sacchetti...abbiamo le "sportine"!
A Bologna non ci sono belle ragazze... ci sono solo Gnocche...!
A Bologna non abbiamo conoscenze o aderenze...noi abbiamo le "bazze"...
A Bologna non fumiamo "le sigarette".....fumiamo "le PAGLIE".....
Con il contributo dell'amica Simonetta


Lul l' nd int al Quarantot, quand ai caleva al pan e ai carseva el mistoc.
quello nato nel quarantotto quando calava il pane e crescevano le mistocche - (focacce di granoturco).
Mistucan in bolognese vuole anche dire pacioccone o ingenuo.
Il detto mi stato segnalato dalla mia amica Elisabetta, medico e appassionata di storia

Par Santa Catare@na o c'al piv, o c'al bre@na o ai la paciacare@na e s'ai al suladel al dura fe@n a Nadel.
Per Santa Caterina (25 novembre) o che piove o che brina o c' il fango. Ma se c' il sole dura fino a Natale

Chi tl la panzatta tn tr anc la cddga.
Chi prende la pancetta prende anche la cotica. Come dire che ogni rosa ha le sue spine

Ai prz an s'pl brisa mudr buclr.
Ai maiali non si pu cambiare il trugolo. Detto di chi non cambia mai le sue abitudini

A lo\na setenbr@na st ln s'inche@na.
Le variazioni climatiche del mese di settembre si ripeteranno per i sette mesi successivi. Serviva come guida per i lavori agricoli

Se San Michl as'bagna agl'l, al piv fn a Nadl
Se piove il giorno di San Michele (l'Arcangelo ha le ali) piover fino a Natale. San Michele si festeggia il 29 settembre.

Dn e b ti dai vn t
Donne e buoi dei paesi tuoi

Al mujr i n ed du categor: al catvi e al pz
Le mogli sono di due categorie: le cattive e le peggio

Agst prepra la cu\na, setmber la cant\na
In agosto prepara la cucina, a settembre la cantina

Agst tnp ed spga, gninta fga
Questo l'ho trovato nel dizionario
Bolognese - Italiano Itaglin - Bulgnai di Luigi Lepri e Daniele Vitali. In agosto le donne erano impegnate nei lavori nei campi e nell'orto oltre ai normali lavori domestici e la sera erano molto stanche...quindi non credo di dover fare la traduzione esatta ....

A zapr la vgna d'agst as rimpess la cant\na ed mst
A curare il vigneto in agosto si aumenta la produzione dell'uva e si riempe quindi la cantina di mosto

Par San Bartlz fa busr la tinaz
Per San Bartolomeo (24 di agosto) comincia a mettere a bagno e curare il tino preparandolo per la vendemmia

Home Page | italiano | Bulgnais | Bologna com'era | Detti e proverbi | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu